chi siamo

raffaella isidori è il fondatore e il direttore creativo di thesign.it. ne è anche la mente e l’anima. in quasi trent’anni nell’ambito del design della comunicazione, raffaella ha sviluppato un’ampia gamma di competenze lavorando come art director, graphic designer, fotografo, copywriter, brand designer e designer della comunicazione integrata di marketing e come consulente strategico.

grazie alle notevoli competenze linguistiche, raffaella si occupa anche di traduzione e localizzazione (nelle due direzioni, italiano e inglese) e affianca professionisti e manager come coach per lingua e comunicazione. con gioia, insegna  brand design e design della comunicazione integrata ai ragazzi dell’università e organizza periodicamente corsi e workshop per avvicinare i “non-nativi-digitali” alla rete e per insegnare un uso consapevole e sicuro dei principali social network e degli strumenti digitali.

raffaella si definisce un “esperto generalista”, con una visione a 360° e con una grande varietà di competenze professionali: dalla strategia all’implementazione di progetti di comunicazione integrata; dal costruire brand al progettare eventi, passando attraverso il graphic e il web design; la progettazione e la produzione per la stampa e il digitale; il marketing; l’advertising; il copywriting e la transcreazione testuale; la fotografia; il video editing e il motion media design; la gestione dei social media; la creazione e la curatela di contenuti.

il suo portfolio è disponibile su: raffaellaisidori.com  sul suo blog, invece, trovate la sua visione del mondo: zetaraffix.com

 

l’expertise

■ branding (strategy, naming & logo design) ■ creative & strategic consulting for integrated communication ■ cultural & linguistic localization of communication ■ graphic design (corporate, product, editorial) ■ web design ■ presentation design ■ copy & editorial writing ■ translations & localization ■ content design, research and production ■ motion media design (motion graphics & video editing) ■ package design ■ stand & exhibit design ■ event design & planning

 

i servizi

branding & design della comunicazione integrata 

■ strategia ■ naming ■ branding: personal, corporate e di prodotto ■ identità visiva aziendale e di prodotto ■ graphic design ■ corporate communication ■ digital presentation design ■ design e produzione web ■ app & e-publishing design ■ design editoriale e di catalogo (stampa e digitale) ■ packaging design ■ segnaletica (interna e esterna) ■ personalizzazione di mezzi, abbigliamento e accessori ■ motion media design (video)

 

global & integrated communication

■ consulenza strategica ■ design per il marketing  ■ comunicazione cross-mediale ■ advertising: stampa, web, outdoor, e grandi formati ■ localizzazione linguistica e culturale della comunicazione ■ traduzione specialistica (ita|eng)

 

scrittura, design dei contenuti, curatela, social media

■ copywriting (ita|eng) ■ design e curatela dei contenuti ■ video editing e storytelling ■ progettazione, produzione e gestione di blog aziendali ■ social media: strategia e management

 

marketing, promotional, event design

■ consulenza strategica ■ marketing design ■ POP/BTL design ■ progettazione, produzione e gestione di eventi ■ exhibit e stand design

 

coaching, consulenza e formazione

■ seminari ■ workshop ■ executive coaching ■ programmi personali e aziendali di formazione ■ mentoring

 

sorry, no spec!

thesign.it non accetta lavoro speculativo, perché questa modalità non fa bene a nessuno ed è una pratica che non ci interessa sostenere.

l’ampio portfolio di lavoro testimonia lo stile, l’approccio e l’esperienza di raffaella e dei partecipanti in thesign.it: siamo aperti a gare che prevedono un compenso per chi non si aggiudica la commessa e siamo a disposizione per discutere ed illustrare i nostri progetti a chi desidera approfondire.

ma, non lavoriamo gratis, mai, a meno di non farlo per scelta, per sostenere cause in cui crediamo fortemente offrendo gratuitamente il nostro tempo e il nostro talento.

Vi ringraziamo per la comprensione e, se desiderate maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito della campagna No!Spec.